Login  

n.b. la registrazione è consentita ai soli iscritti al SAMC (CONFSAL-UNSA)

   
   

 Spending review: la confsal a palazzo vidoni – comunicato stampa

Dettagli
Si comunica che oggi, 4 settembre 2012, alle ore 9,00, a Palazzo Vidoni, si è tenuto il preannunciato incontro tra il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, Filippo Patroni Griffi, e le Parti Sociali rappresentative sulle problematiche inerenti il Pubblico Impiego.
Per la parte pubblica, il Ministro era accompagnato dal consigliere Antonio Naddeo e da una delegazione ministeriale.
Erano presenti tutte le delegazioni delle Confederazioni sindacali rappresentative.
La delegazione Confsal era formata da F. Ricciato, M. Battaglia, F. Giancarlo e A. Massenti.
Ha aperto i lavori il Ministro Patroni Griffi analizzando alcuni istituti normativi della legge sulla spending review, anche in relazione all’Intesa fra Governo, Autonomie Locali e Confederazioni Sindacali del 10 maggio 2012. In particolare ha evidenziato la revisione della normativa sulle relazioni sindacali (esame congiunto) e sulla valutazione della performance (fasce retributive). Inoltre, ha ipotizzato un percorso di “consultazione“ - nella piena distinzione dei ruoli istituzionali delle parti - sull’attuazione della legge “spending review” nella prospettiva di un possibile accordo.
Tutte le Confederazioni sindacali hanno espresso critiche alla legge, seppure con contenuti e toni diversi.
La Confsal ha ribadito la sua valutazione nettamente negativa sui contenuti dei provvedimenti di legge sulla spending review con i quali si è voluto “ridurre” e certamente “non riorganizzare” le pubbliche amministrazioni con l’abusato metodo dei tagli lineari.
La delegazione Confsal, inoltre, ha evidenziato alcune criticità e illogicità della legge che potrebbero portare ad un diffuso e grave contenzioso.
La Confsal, ancora, ha chiesto un vero e autentico confronto sulle questioni reali, quali la mobilità, il precariato, il rinnovo dei contratti, la defiscalizzazione delle retribuzioni, la scuola e la sanità.
La Confsal, infine, ha dichiarato che non è assolutamente interessata ad un confronto sterile o, peggio, virtuale e ha sottolineato la sua insoddisfazione per gli esiti dell’incontro, aggiungendo che permangono tutte le ragioni per confermare le programmate azioni di lotta.
La Segreteria Generale, al termine dell’incontro, ha diramato il Comunicato Stampa che riportiamo di seguito:
 
Spending review: esito negativo dell’incontro con Patroni Griffi, ministro della Pubblica amministrazione
 
CONFSAL: RESTANO TUTTE LE RAGIONI PER CONFERMARE
LE PROGRAMMATE AZIONI DI LOTTA
 
 
Roma, 4 settembre. La Confsal, la quarta confederazione sindacale italiana, esprime una valutazione decisamente negativa sugli esiti del confronto con il ministro Filippo Patroni Griffi.
 
La confederazione autonoma, dopo aver valutato i contenuti dell’intervento del ministro sulla spending review - “ridotta” a un’iniqua manovra finanziaria che, per la sua natura anomala, non potrà essere un corretto strumento di razionalizzazione delle pubbliche amministrazioni e del riordino del pubblico impiego -, ha ribadito la sua valutazione negativa sul provvedimento di legge, la cui attuazione potrebbe provocare un grave e pericoloso contenzioso.
La Confsal ha chiesto un confronto vero e proficuo sulle questioni concrete: la mobilità professionale e territoriale, il precariato, il rinnovo dei contratti, la defiscalizzazione delle retribuzioni, la scuola e la sanità.
Il segretario generale Confsal, Marco Paolo Nigi, ha dichiarato:”Si è perduta un’altra occasione per rendere proficuo un incontro governo-parti sociali. Oggi, si è avuta la conferma che la sostanziale iniquità e le criticità normative della legge sulla spending review renderanno problematica la sua attuazione”.
 
Nigi conclude: “La Confsal, al momento, conferma le programmate azioni di lotta”.
 
Cordiali saluti,
Il Segretario Generale
Prof. Marco Paolo Nigi
   

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

patronato inpas confsal caf confsal

   
© 2011 - Copyright www.samc.it